La comunicazione d’impresa

perché è importante?

Partiamo dalla prima cosa da sapere per affrontare questo argomento. Come si definisce un’impresa? L’impresa è un sistema complesso formato da persone che collaborano per il raggiungimento di un obiettivo prefissato comune, che solitamente è quello di svilupparsi e trovare più clienti possibili interessati ai propri prodotti o servizi. In generale, potremmo identificare l’impresa anche come brand, cioè quel tratto distintivo che l’azienda sviluppa per essere immediatamente riconoscibile e differenziare la propria offerta da quella dei concorrenti.

Per realizzare i propri obiettivi, comunque, l’impresa ha bisogno di un elemento esterno al sistema, e questo elemento è da ricercare nel pubblico a cui si rivolge, per cui progetta i beni o servizi di cui queste persone hanno bisogno.

Quando parliamo di comunicazione di impresa in realtà ci riferiamo a due tipi di comunicazione diversa ma che viaggia in parallelo. Infatti diciamo che esiste sia quella mirata a mettere in contatto il brand e il pubblico a cui si rivolge, che quella che mette in relazione le persone che si trovano all’interno dell’impresa stessa, cioè chi la compone e la rappresenta.

La comunicazione d’impresa si rivolge a tutti quelli che partecipano attivamente alla sua vita, che siano i lavoratori stessi o i fornitori, piuttosto che dirigenti, competitors e consumatori, e non serve solo per informare e rappresentare ciò che il brand vuole essere o ciò che produce, ma anche per creare un rapporto emozionale e di fiducia tra tutte le parti coinvolte.

Saper comunicare la propria impresa è fondamentale in quanto la comunicazione:

  • aumenta il valore percepito del prodotto o servizio in vendita;
  • garantisce visibilità;
  • consolida la notorietà del brand;
  • affeziona e fidelizza la clientela;
  • racconta il brand e dimostra cosa sa e può fare di utile e di concreto.

Comunicare la propria impresa serve per migliorare, crescere, evolversi e farsi apprezzare dal pubblico esterno. Solo ascoltando e comunicando con i clienti e con chi fa parte dell’impresa si può attingere a suggerimenti e critiche che possono portare a sviluppare sempre meglio e con convinzione il proprio prodotto.

Se l’articolo ti è stato di aiuto e hai bisogno di altri consigli pratici ed utili non dimenticare di seguire la nostra pagina facebook e la piattaforma de #ilMiglioreArchitetto dove hai a disposizione 7 PIANI per mettere in pratica le tue idee e l’Assistenza Prioritaria per chiarire con un  professionista i tuoi dubbi, se ti iscrivi alla piattaforma il servizio è gratuito!

Ti aspetto!

 

Articoli collegati

L’importanza del logo design  I quattro motivi per rinnovare il proprio logo  Come creare il tuo logo  Come scegliere il logo per la tua impresa